Joni Mitchell: SHINE

ae3bd789c94440a1324443da570d3365.jpgCinque anni fa aveva mandato al diavolo l’industria discografica e si era ritirata a vita e passioni private. Poi, l’anno scorso, ha incontrato i responsabili della Hear Music, ne è rimasta conquistata e ha deciso che era giunto il momento di rimettersi a lavorare. Adesso Joni Mitchell è tornata. Il primo frutto del nuovo contratto si chiama SHINE, è stato pubblicato il 25 settembre e, nonostante si tratti di un lavoro profondo, sofisticato e assolutamente non commerciale, è riuscito a farsi onore nella classifica di vendita di Billboard.  Evidentemente, in questo pazzo mondo verso cui Joni non ha paura di levare chiaro e forte il suo sdegno (ma anche di dichiarare un amore sconfinato), non tutto è perduto…

Oltre che per la personalissima fusione tra pop, folk e jazz, SHINE colpisce per la forza dei testi delle canzoni. Certo, non è pane per chi cerca musica di sottofondo. Ma chi ama lasciarsi ispirare, dalle note come dalle parole, troverà in SHINE una formidabile compagnia.

E per chi non ha particolare dimestichezza con l’Inglese, ecco in regalo la traduzione della title track:

 

  

 

SHINE

Oh lascia brillare la tua piccola luce
Brilla su Wall Stret e Las Vegas
Piazza le tue scommesse
Brilla sui pescatori
Con le reti vuote
Brilla sugli oceani che crescono e i mari che evaporano
Brilla sulle tecnologie Frankenstein
Brilla sulla scienza
Dalla visione a tunnel
Brilla sulla terra fertile
Sepolta sotto le lottizzazioni

Lascia brillare la tua piccola luce
Brilla sul buio abbagliante
Che ci ristora nel sonno profondo
Brilla su quello che gettiamo
E quello che teniamo

Brilla sul Reverendo Pearson
Che si è disfatto del vecchio Dio vanitoso
E si è tenuto Dickens e Rembradt e Beethoven
E la zolla fresca di aratro
Brilla sulla terra buona, l’aria buona, l’acqua buona
E un posto sicuro
Per i giochi dei bambini
Brilla sulle bombe che esplodono
A mezzo miglio di distanza

Lascia brillare la tua piccola luce
Brilla sugli ingorghi stradali di portata mondiale
Clacson che strombazzano giorno e notte
Brilla su quell’altro stronzo
Che sorpassa a destra!
Brilla su quelli che corrono sul rosso
Tutti presi dai loro cellulari
Brilla sulla Chiesa Cattolica
E le prigioni che possiede
Brilla su tutte le Chiese
Che amano sempre meno
Brilla sulla ragazza che spera
In un vestito da sogno

Lascia brillare la tua piccola luce
Brilla sul buon umore
E la buona volontà
Brilla sui pessimi leader
Che hanno licenza d’uccidere
Brilla sui soldati che muoiono
In dolore patriottico
Brilla sulla distruzione di massa
In nome di Dio!
Brilla sui pionieri
Quelli che cercano la sanità mentale
Bramando la semplicità
Hanno viaggiato all’interno
Superando sè stessi…
Possano tutte le loro luci brillare

Joni Mitchell: SHINEultima modifica: 2007-10-13T18:15:00+02:00da sebmaster
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in musica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.